fbpx

SIOS24 Sardinia: il 23 maggio a Cagliari la nuova edizione dell’evento dedicato all’innovazione 

Sostenere l’ecosistema innovazione per costruire nuove connessioni e per crescere insieme al proprio territorio. Questo fa SIOS in Sardegna da 5 anni.  

Pertanto, anche quest’anno, il 23 maggio, torna a Cagliari il SIOS Sardinia, un evento organizzato da StartupItalia in collaborazione con INNOIS e Fondazione di Sardegna. E come negli altri anni, SIOS Sardinia è la prima tappa del viaggio lungo la penisola di StartupItalia Open Summit, l’evento italiano dedicato alla cultura dell’innovazione. Una giornata ricca di attività, tra workshop tematici, il bootstrap, sessioni di mentoring, momenti di networking, il main stage con esperti di settore e infine l’annuncio della Startup sarda dell’anno. L’evento si svolgerà negli spazi di Sa Manifattura ed è aperto gratuitamente a tutti. Le iscrizioni sono già aperte. 

La nuova edizione di SIOS Sardinia

Durante il SIOS24 Sardegna si discuterà del futuro delle imprese e delle tecnologie che stanno rivoluzionando la società, evidenziando il ruolo distintivo della Sardegna nell’innovazione e nella sperimentazione in Italia, che recentemente si è arricchito con l’annuncio di Frontech, il nuovo acceleratore con base in Sardegna, sostenuto da CDP Venture Capital, Cariplo Factory e Gellify, insieme al prezioso contributo dei Partner Istituzionali Fondazione di Sardegna e Innois. Il programma di accelerazione si focalizza sulla crescita di startup che sviluppano soluzioni digitali attraverso le tecnologie di frontiera.  

L’incontro avrà luogo presso Sa Manifattura, ex Manifattura tabacchi, in via Regina Margherita 33 e sarà un’opportunità unica per esplorare argomenti cruciali legati all’innovazione e alle startup in Sardegna. Si affronteranno tematiche di grande attualità come l’intelligenza artificiale generativa, il metaverso, il web 3.0 e le criptovalute, attraverso interventi, lecture, workshop, dibattiti e talk dedicati.  

A SIOS24 Sardinia parleremo dunque di futuro e di tecnologie che sono alla base del futuro stesso, di come trasformare la visione in impresa, di come farlo con una visione che da sempre è globale: tutto questo anche alla luce delle iniziative che negli ultimi mesi hanno animato il territorio, e che proprio con il lancio di Frontech trovano un’ulteriore spinta per crescere. 

Infine, l’evento si concluderà con la premiazione della Startup Sarda dell’Anno 2024, che riceverà un riconoscimento speciale per il suo contributo all’innovazione imprenditoriale nella regione. 

Con SIOS24 Sardinia torna anche il premio Startup sarda dell'anno

Nella sua quarta edizione, la call promossa da StartupItalia insieme a INNOIS è aperta a tutte le startup e le imprese con sede operativa in Sardegna. 

L’iniziativa, volta a promuovere l’ecosistema imprenditoriale della Sardegna, offre alle startup la possibilità di candidarsi per il titolo di “Startup sarda dell’anno“. Due sono le iniziative dedicate alle startup dell’interno dell’agenda di SIOS Sardinia 2024 alle 14:30. 

10 startup finaliste, saliranno su palco per contendersi l’Award di “startup sarda dell’anno”, durante una pitching session, sottoponendosi ai feedback e al giudizio di una giuria di fondi di venture capital (istituzionali e non), business angels, acceleratori ed esperti di startup financing. 

In contemporanea, un altro gruppo di startup di cui si è riconosciuto il potenziale futuro, avrà la possibilità di partecipare al Bootstrap, ovvero una sessione di mentoring serrata, durante la quale i founder potranno confrontarsi e chiedere suggerimenti a imprenditori, advisor con expertise verticale e manager di importanti player tecnologici e finanziari.  

Partecipando alle attività loro dedicate durante SIOS Sardinia, le startup avranno l’opportunità di far conoscere il proprio progetto imprenditoriale attraverso i canali di INNOIS e StartupItalia e di esser coinvolte in attività di networking qualificato con attori e addetti ai lavori provenienti da tutta Italia. 

Le notizie più recenti