fbpx

Think Hack Restart, l’hackathon online per ripartire in sicurezza

Sono aperte le iscrizioni a Think Hack Restart, il primo appuntamento degli #InnoisHack, gli hackathon organizzati da Open Campus nell’ambito del progetto INNOIS, la piattaforma dell’innovazione della Fondazione di Sardegna che coinvolge nella sua rete i più importanti hub dell’innovazione in Sardegna: Abinsula, Open Campus, Rumundu e The Net Value. Una maratona online di cinque giorni, dal 13 al 17 luglio, per ideare e sviluppare soluzioni in risposta ai cambiamenti generati dall’emergenza coronavirus in particolari ambiti della vita sociale ed economica. Vivere la nuova normalità e ripartire in totale sicurezza è la sfida lanciata da Think Hack Restart. Dopo la fase di lockdown, l’emergenza sanitaria e una prima timida ripresa, siamo entrati in una fase dove è necessario ripensare le modalità di organizzazione e di fruizione delle attività quotidiane e dei servizi, in totale sicurezza. I team in gara saranno quindi chiamati a progettare soluzioni, digitali e non, legate a tre ambiti specifici: ● Tempo libero (shopping, attività sportiva indoor e outdoor, ristorazione e vita notturna) ● Servizi al cittadino (uffici pubblici e servizi a sportello, mobilità pubblica, posta e spedizioni, farmacie e servizi sanitari) ● Attività culturali e di intrattenimento (mostre e musei, cinema e spettacolo dal vivo, eventi sportivi) La partecipazione è aperta a sviluppatori, imprenditori, esperti di marketing e business, maker, creativi e chiunque abbia voglia di mettersi in gioco e dare il proprio contributo. In palio per le idee migliori, un montepremi complessivo di 3.000 euro. L’iscrizione è gratuita ed è possibile registrarsi come gruppo o singolo partecipante. Per leggere il programma e compilare il form di iscrizione disponibile fino all’8 luglio vai su: https://bit.ly/thinkhackrestart

Le notizie più recenti